In evidenza

  • condividi
  • |
  • |

05 settembre 2019

Bilancio record

Presentati dal Presidente CTT Nord Andrea Zavanella, dal Vice Presidente Maurizio Paponi e dal consigliere Simona Deghelli, i risultati del bilancio di esercizio 2018.

L’esercizio 2018 ha chiuso con un utile di esercizio di € 3.309.426, con un risultato operativo positivo pari ad € 3.934.553, e con uno stanziamento di imposte correnti per € 371.517.
Sul versante dei costi le variazioni più rilevanti sono l'aumento del costo del carburante oltre al protrarsi di un livello elevato dei costi di manutenzione necessari per garantire l'efficienza e la sicurezza dei mezzi circolanti.

La produzione complessiva svolta, direttamente, sui 5 bacini provinciali (Livorno, Pisa, Lucca, Massa e, marginalmente, Pistoia), passa dai 30.623.430 Km e 1.208.773 ore di servizio del 2017 ai 30.213.651 KM ed 1.193.502 ore di servizio del 2018.
Sul versante dei ricavi il valore della produzione sale dai 110.535.131 euro dell’esercizio 2017 ai 116.958.666 euro dell’esercizio 2018.
Relativamente al costo del personale si segnala una diminuzione rispetto all’anno precedente (circa euro 800.000) frutto delle politiche di turn-over e di incentivazione che nel corso del 2018 hanno consentito di ridurre ulteriormente i fabbisogni di organico. 

Complessivamente, nell’anno 2018, sono entrati in esercizio n. 46 nuovi bus urbani ed extraurbani, destinati capillarmente a tutti i bacini provinciali oltre a n. 12 bus extraurbani usati, di recente immatricolazione.
A questi investimenti si aggiungono quelli per il completamento delle infrastrutture tecnologiche (AVM, monetica, infoutenza, ecc.) che continueranno fino alla fine del 2019. 

Inoltre è stata presentata una relazione sulle attività socio educative svolte dall'Azienda nel corso del 2018 "CTT Nord - Un anno insieme a voi", che raccoglie tutte le iniziative promosse assieme a Comuni, Scuole e Associazioni no profit, oltre che le innumerevoli convenzioni con il tessuto economico delle quattro province.

Il Presidente CTT Nord Andrea Zavanella dichiara: "Questo bilancio è il miglior bilancio di sempre nella storia di CTT Nord ed è il quarto consecutivo con risultati positivi. Questo ci rende ovviamente molto soddisfatti così come ci riempie di orgoglio essere riusciti a svolgere nel contempo anche tutte le attività sociali ed educative che abbiamo presentato oggi. Con questi presupposti attendiamo fiduciosi nelle nostre ragioni le sentenze del prossimo ottobre, certi di essere ancora noi i gestori del servizio. 

Dopo questi mesi di contratto ponte e con questi risultati abbiamo dimostrato di poterlo fare bene anche grazie alla vicinanza ai territori e a tutte le loro esigenze".