In evidenza

  • condividi
  • |
  • |

28 ottobre 2019

Paga Facile con la tua carta contactless

Dopo il lancio della bigliettazione elettronica, il servizio urbano di Lucca è nuovamente protagonista con una nuova modalità di bigliettazione che CTT Nord ha deciso di mettere a disposizione della propria clientela: il pagamento con Carta bancaria contactless.
A partire dal 28 Ottobre, sarà possibile acquistare il biglietto urbano di Lucca, senza maggiorazione, direttamente a bordo dell’autobus.
Sarà sufficiente avvicinare la propria Carta di pagamento contactless alla validatrice posta nei pressi dell’autista per acquistare il proprio biglietto urbano valido 70 minuti.
La luce verde ed il suo Bip certificherà l’avvenuta transazione e il viaggiatore potrà utilizzare correttamente il servizio; una luce rossa ed il suono Bop evidenzieranno invece il mancato acquisto e il viaggiatore dovrà dotarsi di regolare titolo mediante altri strumenti.
Ogni volta che si camberà l’autobus per lo stesso viaggio, si dovrà ripetere l’operazione di validazione.
Non verrà scalato nuovamente il prezzo del biglietto nell’arco di validità di 70 minuti.
Sarà possibile anche acquistare più biglietti se si viaggia in compagnia: dopo aver acquistato il primo biglietto, basterà premere il tasto (+) e passare di nuovo la carta contactless sulla validatrice. Si ripeterà l’operazione per ogni ulteriore passeggero.
In caso di verifica a bordo, sarà sufficiente comunicare al personale le ultime 4 cifre della propria carta: l’operazione avviene nel pieno della riservatezza bancaria.
Alla base di questa evoluzione c’è la tecnologia di AEP Ticketing Solutions, un’azienda toscana (a Signa, in provincia di Firenze) che opera da oltre venti anni in Italia, Francia e altri paesi esteri. L’impresa fornisce non solo le moderne validatrici contactless, eredi delle antiche obliteratrici elettromeccaniche, ma anche le relative soluzioni software, nel pieno rispetto di tutte le vigenti normative.
«La Toscana - dichiara Giovanni Becattini, amministratore delegato di AEP Ticketing Solutions - è oggi la regione con il maggior numero di sistemi per il pagamento cashless a bordo bus e, per il suo trasporto pubblico, è probabilmente quella più “cashless” d’Europa. CTT Nord ha sposato questa innovazione, che non è da poco.”
Il Consigliere di Amministrazione Simona Deghelli dichiara: “In concomitanza con un evento importante per la citta che apre le sue porte a migliaia di visitatori che arrivano per i comics, l'uso del mezzo pubblico diventa insostituibile per muoversi, CTT Nord introduce un ulteriore elemento per facilitare l'accesso al mezzo pubblico, il pagamento con carte di pagamento contactless.
Con l'introduzione di questo strumento, si compie un altro piccolo passo nella modernizzazione del  trasporto pubblico locale, un percorso che CTT Nord porta avanti da tempo, che ha visto l'introduzione di Teseo, delle paline intelligenti ed ora del pagamento con carte contact-less Concludendo quindi un cammino continuo verso la modernità e la diffusione di un concetto di tpl moderno accessibile e pensato come valida alternativa all'uso del mezzo privato
”.
L'azienda ha risposto positivamente alla richiesta dell'amministrazione comunale – dichiara l'assessore alla mobilità del Comune di Lucca, Gabriele Bove di rendere il servizio del trasporto pubblico locale sempre più accessibile e vicino alle esigenze di chi lo utilizza. Questa ultima 'rivoluzione' servirà a velocizzare e rendere molto più semplici le operazioni di pagamento dei ticket bus, senza dover passare dalla biglietteria o dai rivenditori autorizzati. Il nostro auspicio è che questa ulteriore facilitazione costituisca un motivo in più, durante Lucca Comics and Games ma anche negli spostamenti quotidiani, per preferire il mezzo pubblico a quello privato, con tutti i benefici che ne deriveranno in termini di diminuzione del traffico e di miglioramento della qualità dell'aria”.

L’Assessore regionale ai Trasporti Vincenzo Ceccarelli dichiara: "Questo nuovo servizio rappresenterà un modello di efficienza, semplificazione ed innovazione ed è il frutto degli impegni presi all'interno del contratto ponte  - commenta l'Assessore Regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli – Sono lieto di vedere che anche l'impegno ad avviare sistemi di tariffazione elettronica stia diventando cosa concreta. La Toscana sta puntando molto sull’evoluzione del trasporto pubblico locale, sia su ferro che su gomma, e anche questa novità è la dimostrazione che gli importanti investimenti fatti in questi anni ci permettono di rinnovare e rendere più efficiente il servizio”.
Presenti alla conferenza stampa per CTT Nord, oltre a Simona Deghelli, anche il Presidente Andrea Zavanella.
Presenti Il Sindaco di Lucca Alessandro Tambellini che ha coordinato la conferenza stampa, Valentina Cesaretti responsabile di Confesercenti, Claudio Oliva dell’Ufficio Scolastico di Lucca e che hanno espresso parole di elogio per la novità introdotta.
L’Unione Italiana Ciechi di Lucca, tramite il suo Vice Presidente Giorgio Malatesta nonché consigliere Fand, (assente per altri impegni Massimo Diodati), fa sapere di apprezzare la tecnologia ma nello stesso tempo suggerisce a CTT NORD un piccolo miglioramento per le persone non vedenti.